anton-trixlAnton Trixl, nato nel 1878 a St. Ulrich am Pillersee in Austria, scomparso nel 1954 a Zirl (Austria), dal 1915–1918 presta servizio militare nell'imperiale regio esercito austro-ungarico come caposquadra della sezione "Landsturm" sul fronte dolomitico.
In veste di fotografo documenta la vita quotidiana sul fronte di guerra in 366 immagini che raffigurano il settore del fronte da Kartitsch (Austria) e Sesto (Alto Adige, Italia) sino al Col di Lana e la fine della guerra nel 1918.
Anton Trixl non solo é fotografo ufficiale dell'esercito , bensì ricopre le funzioni di  caposquadra,  responsabile del recupero delle spoglie di Sepp Innerkofler, deceduto tre anni prima sul Monte Patèrno nel 1915.

 

TPL_BEEZ2_ADDITIONAL_INFORMATION